La necropoli della Banditaccia a Cerveteri

La necropoli della Banditaccia a Cerveteri

Alla scoperta degli Etruschi: la necropoli della Banditaccia

 

Esploreremo un luogo affascinante, una delle più grandi necropoli del mondo antico, costruita più di 2500 anni fa dai facoltosi abitanti della potente città di Caere. Nella sua fase di massimo splendore questa città ospitava vasai greci che qui fabbricarono dei veri e propri capolavori, poteva contare due porti (Alsium, oggi Palo Laziale, e Pyrgi, vicino al Castello di Santa Severa, che ci ha restituito le "lamine", una delle più lunghe iscrizioni etrusche giunte fino a noi). Anche gli artisti locali produssero delle opere di grandissimo valore, come il sarcofago degli sposi (oggi al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia) e i magnifici gioielli d'oro del corredo funebre della tomba Regolini-Galassi (al Museo Gregoriano Etrusco, Musei Vaticani).

 

Passeggiando fra tombe a tumulo di grandi dimensioni (ostentazione della ricchezza degli antichi signori di questa città) e le più recenti tombe a "dado", sfateremo inoltre il cosiddetto mito del "mistero etrusco" e scopriremo molti particolari su questo popolo affascinante: le sue origini, i suoi usi e costumi, il ruolo della donna, la lingua, il commercio, l'arte, la guerra, la religione, l'arte divinatoria, oltre che, ovviamente, i rituali funebri.

 

Dettagli

durata 3 ore
tipo area archeologica
biglietto non incluso biglietto di ingresso non incluso
patrimonio Unesco patrimonio Unesco
info si consigliano scarpe comode, un cappello (d'estate) e un pranzo leggero al sacco
 
 

 

 

  • IMG_0001
  • IMG_0002
  • IMG_0004
  • IMG_0005
  • IMG_0006
  • IMG_0007
  • IMG_0008
  • IMG_0009
  • IMG_0010
  • IMG_0011

 

Ancient Rome utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" inclusi quelli a fini pubblicitari. Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Scopri l'informativa e come negare il consenso. We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information